Abbronzatura: quali sono gli alimenti più indicati a predisporla?

02.01.2022

Che l'abbronzatura sia uno di quegli argomenti che da molto tempo interessano davvero tantissime persone molto differenti non è affatto un segreto. Si tratta, invece, di ciò che si può a tutti gli effetti considerare come una vera e propria certezza.

Eppure in pochi sanno che è possibile avere un'abbronzatura davvero molto bella mangiando degli alimenti adatti allo scopo. In questo caso, il detto "siamo ciò che mangiamo" è quanto più valido e vero. Ma quali sono gli alimentimaggiormente indicati a predisporre l'abbronzatura?

Se vuoi avere un'ottima abbronzatura, non puoi proprio fare a meno di rivolgere le tue attenzioni verso gli alimenti ricchi di una sostanza come il betacarotene. Questa sostanza rappresenta il precursore perfetto della vitamina A, la principale responsabile della sintesi di melanina.

Di base si tratta di una sostanza che a sua volta è responsabile di fornire una certa colorazione alla nostra cute quando quest'ultima viene esposta al sole. Quindi, gli alimenti che contengono questo tipo di sostanza in quantità maggiore saranno anche quelli che favoriranno la comparsa dell'abbronzatura.

Molti pensano che l'unico alimento ricco di betacarotene siano le carote. In realtà il betacarotene è presente nlle frutte come le pesche, i meloni, l'anguria, le albicocche, ma anche molti vegetali come la lattuga e i peperoni.

Parlando delle sostanze che favoriscono l'abbronzatura non bisogna proprio dimenticarsi di tutto ciò che riguarda il licopene, un altro carotenoide. Quest'ultimo è presente in modo particolare nei pomodori ed è ottimo per tutto ciò che riguarda la preparazione della cute all'esposizione ai raggi solari.

Il licopene dei pomodori viene assorbito dall'organismo in modo anche particolarmente veloce e si mantiene ben integro persino nei sughi. Altresì puoi assumere dalle arance rosse oppure dalle albicocche in modo da aumentare ulteriormente l'effetto del licopene.

Se vuoi avere un'ottima abbronzatura non puoi dimenticarti dei "buoni" acidi grassi. Questi, oltre ad aiutarti a mantenere in salute la pelle, forniscono al tuo organismo anche diversi nutrienti ottimi per rallentare l'invecchiamento e sviluppare le cellule. Infine, non dimenticarti di mangiare delle noci e delle mandorle, ma in piccola quantità. E non dimenticarti nemmeno di tutto ciò che riguarda l'idratazione. Se vuoi davvero favorire l'abbronzatura della cute, devi bere indicativamente due litri d'acqua ogni giorno.

Alcuni consigli estetici per avere una pelle d'orata anche in autunno

Come abbiamo visto, il cibo può essere un ottimo acceleratore per migliorare l'aspetto della pelle. Ad una corretta dieta, può essere associato un trattamento estetico come una doccia solarium.
Le nuove tecnologie Hybrid Collagen di Ergoline che trovate nel nostro istituto, contengono lampade al collagene che evitano quella fastidiosa sensazione di pelle secca e conferiscono dopo il trattamento un'abbronzatura molto più naturale.