Anche i capelli invecchiano: le 7 mosse naturali per capelli belli e sani

02.01.2022

Quando arriva l'autunno ci accorgiamo che i nostri capelli sono particolarmente secchi, opachi, porosi e si spezzano facilmente.

Alle usuali aggressioni di tinte, permanenti, piastre, in estate si aggiungono:

  • i raggi Uva e Uvb,
  • il calore
  • il vento
  • la salsedine
  • il cloro delle piscine

Ecco perchè è il momento di iniziare una seria e ben organizzata "remise en forme" dei capelli, per ossigenarli, nutrirli, idratarli.

I capelli hanno bisogno di idratazione

Ecco, l'idratazione dei capelli è una cosa a cui non si pensa mai e invece è importantissima perché, come la pelle, le squame di cheratina del capello hanno bisogno di molta idratazione che spesso è carente nonostante le sostanze nutrienti che spalmiamo con balsami, creme, maschere...

Inoltre non diamo sufficiente importanza a quei cibi possono contribuire alla bellezza dei nostri capelli.

Le 7 mosse per avere capelli belli e sani

  1. Riossigenare - Per riattivare la microcircolazione del cuoio capelluto, irrorare e nutrire meglio i bulbi il mezzo più efficace e semplice è l'automassaggio. Inizia ai lati della cervicale con movimenti circolari delle due mani, frizionando delicatamente la muscolatura, quindi sali fino alla fronte con piccoli movimenti di scollamento per mobilizzare il cuoio capelluto che, a causa della poca mobilità, manca di una buona circolazione sanguigna. Sono sufficienti due minuti di massaggio al giorno per avere buoni risultati già dopo un paio di settimane.
  2. Scrub del cuoio capelluto - Per eliminare le cellule morte, la forfora e i residui dei tanti balsami applicati, migliorare l'ossigenazione e favorire il rinnovo cellulare. Ottima la maschera all'argilla di Rassoul con caolino e olio di Argan da lasciare in posa almeno una mezz'ora quindi massaggiare per un paio di minuti prima del lavaggio. E' un trattamento da fare una volta a settinana per un mese e poi una volta ogni 3 o 4 settimane.
  3. Impacco S.O.S. - Se i capelli sono particolarmente secchi, sfibrati e devitalizzati hanno bisogno di trattamenti-urto che apportino nutrimento in profondità. Due cucchiai di Aloe vera gel + 1 cucchiaio di olio di Jojoba o di Argan ben mescolati e distribuiti su tutta la lunghezza delle ciocche, da tenere almeno un'ora coprendo la testa con una cuffia o con un asciugamano perché l'emulsione possa penetrare il più possibile nelle squame di cheratina.

4. Shampoo & detersione Bisogna evitare prodotti a base di derivati petrolchimici e tensioattivi (quelli che fanno tanta schiuma) troppo aggressivi. Vanno preferiti gli shampoo delicati a base di ingredienti naturali che lavano i capelli dolcemente senza distruggere il film idrolipidico che li protegge. Un altro particolare da non sottovalutare è la quantità di shampoo che si usa: bisogna usarne poco, meglio se diluito con un poco d'acqua.

5. Balsami, maschere, mousse e sieri ristrutturanti - Sul cuoio capelluto e sui capelli ben puliti tutte queste sostanze verranno assorbite molto meglio. Certo occorre evitare il più possibile siliconi, petrolati e preferire formule con oli vegetali, proteine della seta e dei cereali come quelle estratte dal riso che hanno un'ottima azione di protezione del capello. Quindi occhio alle etichette INCI. Attenzione anche all'uso eccessivo di piastre (arrivano a 240 gradi e anche di più!!!) e alle manovre troppo traumatiche di spazzole e phon soprattutto se i capelli sono devitalizzati e fragili. Prova a pensare quante piastre, phon, decolorazioni, ecc., hanno subito i tuoi capelli nella loro lunghezza, tenuto conto che la crescita media è di 1 centimetro al mese!

6. Impacchi di Henné neutro - altrimenti detto anche Cassia obovata è un ottimo rinforzante naturale che non colora ma rende i capelli più corposi e lucidi.

7. Aiutati con l'alimentazione: ci sono cibi amici dei capelli sani. Frutta, verdura, frutti a guscio, proteine, anche i capelli, come la pelle, hanno bisogno di una buona alimentazione ricca di vitamine e minerali. Una vitamina importante per rinforzare i capelli è la B7 o Biotina contenuta nei cereali integrali e nel lievito di birra. Tra i cereali molto importante è il Miglio perchè ricchissimo anche di ferro, magnesio, silicio, potassio, calcio.

Ricordati:

Le cure per i capelli vanno fatte per un paio di mesi due volte l'anno, in autunno e primavera. In casi particolari possono essere di aiuto anche gli integratori specifici che si trovano in commercio.